Ristorante Le Macinaie - La Nostra Storia

Vota questo articolo
(119 Voti)

Nella foto affianco potete vedere Emanuele, Giancarlo e Lido, in un servzio alla fine degli anni '80

Dopo 40 anni di gestione la prima generazione ha lasciato l'azienda in mano ai figli, che dal 1999 la conducono indipendentemente. Toviamo dunque Claudia con i cugini Giorgio ed Enrico oltre ovviamente al mitico Franz.

La proposta si è profodamente modificata nel tempo per adeguarsi a nuovi gusti e nuovi tipi di consumo.

Si ricorda spesso lo stile del pasto anni 70-80 quando si usava proporre il famoso menù fisso che faceva leva sul servizio di almento tre primi piatti e nel mitico arrosto misto. Il vino era rigorosamente in caraffa.

Nel tempo si è cercato di fare crescere la nostra proposta. Piatti sempre più curati e attenti, importante selezione di vini.

Si ricordano gli infiniti attestati di riconoscimento rilasciateci dagli ospiti.

Fiore all'occhiello è ovviamente la partecipazione all'OSCAR DELLA CUCINA ITALIANA del 1987 dove ci classificammo al secondo posto con i tortelli cacio e pepe preparati dallo zio Romano abbianti al Villa di Corte Rosè di Frescobaldi.

Numerosissime le partecipazioni ad Amiata a Tavola la manifestazione organizzata dal Gourmet Gianni Bonacina sempre negli anni '80.

Nel 2002 il ristorante Le Macinaie ha festeggiato il matrimonio numero 1000.

Letto 4020 volte

Dicono di noi...

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo