Ristorante Le Macinaie - La Cucina

Vota questo articolo
(107 Voti)

Estremamente tradizionale, trova la sua origine in un'epoca dove la povertà e privazioni erano vita quotidiana. Rielaborata viene oggi proposta con numerose rivisitazioni, mantendo intatto lo "stile del gusto" dell'epoca. Di particolare rilievo le zuppe che conservano gelosamente gli antichi ingredienti, tra cui spicca la mitica zuppa di funghi.

Le pastasciutte, tutta rigorosamente fatta in casa, tortelli, pici, paglia e fieno, lasagne, tagliatelle, pappardelle, gli antichi maccheroni. I secondi piatti preparati principalmente con carni bianche, ma ovviamente anche maiale e manzo. Infine i dolci, anche questi preparati in casa. Fantasiose ricette quali le delizie di bosco (bignè a forma di fungo), il gelato arrosto, i babà e tanti tanti altri.

I vini, che abbiamo selezionato provengono da aziende delle aree vitivinicole che circondano il Monte Amiata.

Lo staf di cucina è guidato da Claudia, che prosegue il lavoro del babbo Romano, affincata da Giorgio e Alessia.

Letto 5168 volte

Dicono di noi...

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo